Vai al contenuto



Hawnuyu

Registrato dal: 11 Jan 2012
Non connesso Ultima attività: Jul 28 2012 08:21 PM
-----

Messaggi che ho inviato

Nella discussione:OGM

13 June 2012 - 10:28 AM

Noi cittadini di paesi ricchi possiamo permetterci il lusso di non comprare alimenti OGM perché li crediamo dannosi alla salute (cosa che non è stata ancora accertata). Non così per i paesi poveri. Secondo la FAO:

Una produttività agricola intensificata e una minore variazione stagionale delle scorte potrebbero far incrementare la quantità e la varietà dei prodotti alimentari a disposizione. Non solo, ma si potrebbero ottenere colture resistenti ai parassiti e alla siccità e ridurre così il rischio di perdere i raccolti a causa delle scarse precipitazioni e delle malattie. Si potrebbero migliorare le varietà vegetali con l’aggiunta di maggiori elementi nutritivi e vitamine per combattere le carenze alimentari che colpiscono così tanti poveri nel mondo. Si potrebbero coltivare le terre marginali, aumentando la produzione alimentare complessiva.

con le dovute cautele:

Dall’altro lato però - avverte la FAO - la valutazione scientifica degli effetti che l’ingegneria genetica applicata alle colture potrebbe avere sull’ambiente e sulla salute umana è ancora agli inizi e dovrà essere condotta caso per caso.


Fonte: FAO

Quindi gli studi scientifici non hanno ancora escluso gli OGM, al contrario di quello che molti dicono. Gli OGM sono visti un po' come il mostro di Frankenstein, il risultato degli aspetti peggiori della scienza. Io non ho fiducia nel modo in cui gli esseri umani a volte fanno uso della scienza, causando l'inquinamento dell'ambiente, per esempio i fiumi, i mari, l'atmosfera e tutto il resto, però ho fiducia nella scienza in assoluto, quando viene messa nelle mani giuste. La tecnologia può portare vantaggi per la società: per citare Avatar, Selfridge dice che loro cercano di dare agli Omaticaya istruzione, medicine, strade, e il rifiuto delle medicine ha perfettamente senso, visto che nella società attuale (e tanto più nella società del futuro, di cui Selfridge è il simbolo) per sperimentare nuovi farmaci si ricorre a test sugli animali, arrecando loro sofferenza e morte. Ci sono altri metodi, eticamente corretti, ma costano di più, quindi... Immagine inviata


Ho ascoltato un brano di David Byrne intitolato Independence Day. Cito parte del testo:

And though we struggle our freedom
Our need for others still remains
We know what will make us happy
We know what will ease our pain

Il significato che ci leggo è che noi aneliamo alla libertà [freedom] dell'acquisto di beni materiali e di altre cose inutili, non rendendoci conto che abbiamo bisogno degli altri, non solo per aiutarci a vicenda ma anche perché altrimenti dimentichiamo cos'è l'amore per gli altri, e quindi anche l'amore verso sé stessi e verso la vita, in tutte le sue rivelazioni!

Nella discussione:La biodiversità domestica

13 June 2012 - 09:02 AM

Negli anni Cinquanta in Sudamerica veniva coltivata un'unica varietà di banane, la varietà Gros Michel. Questo ha fatto sì che questa specie, in seguito ad un'epidemia, si estinguesse. Se le varietà coltivate fossero state più d'una, quelle non colpite dall'infezione avrebbero fatto sì che la velocità di trasmissione dell'infezione rallentasse e, ad un certo punto, si fermasse.

Entro il prossimo decennio, la banana commestibile potrebbe estinguersi. La banana Cavendish, consumata in tutto il pianeta, pecca di scarsa diversità genetica che la rende vulnerabile a malattie quali:

  • Malattia di Panama, causata da funghi terricoli, che cancellò la varietà Gros Michel (Big Mike) negli anni cinquanta.
  • Sigatoka Nera, un'altra malattia provocata da funghi che ha raggiunto le proporzioni di un'epidemia mondiale.
  • Peste che invade le piantagioni e le fattorie in America Centrale, Africa e Asia.
Una nuova variante patogena, razza tropicale 4, affligge le coltivazioni di Cavendish nel sudest asiatico ed è per questo alla radice dei problemi riguardanti i commerci di esportazione. La diffusione della razza tropicale 4 in America richiederebbe che i sucker delle banane infette oppure che la terra infestata sia importata dall'Asia, ma fortunatamente entrambe le cose sono strettamente proibite sia nei paesi produttori che in quelli esportatori.

La varietà Gros Michel (Big Mike) è stata una delle prime ad essere coltivata. Come già detto, fu cancellata dalla malattia di Panama negli anni cinquanta. La Gros Michel era molto adatta ad essere esportata nei paesi extra-tropicali. Maggiore cura è richiesta per il trasporto della Cavendish.

Fonte: Wikipedia


È opinione diffusa che le Gros Michel fossero più gustose delle Cavendish, ma la logica di mercato ha voluto che venisse coltivata un'unica varietà, e questo le ha portate all'estinzione. La stessa storia si sta ripetendo per le Cavendish. Non impariamo mai, o meglio non vogliamo, e quindi non riusciamo, a guardare in prospettiva: i dirigenti che si occupano della pianificazione strategica dell'impresa puntano ad ottenere dei risultati nel bilancio contabile annuale, così da ottenere premi e promozioni in maniera immediata (un modo di pensare del tipo "pochi, maledetti e subito"), lontanissimi dal preoccuparsi dei problemi che si presenteranno in futuro per l'azienda e, tantomeno, del problema della biodiversità. Mio padre, che lavora in banca, mi ha spiegato che ci sono dei "dirigenti" che sono preposti allo sviluppo di strumenti che massimizzino gli utili della banca, e questi dirigenti hanno pensato di sviluppare un'infrastruttura informatica che, informatizzando il processo decisionale, avrebbe dovuto ridurre il carico di lavoro dei dipendenti e, quindi, permette di risparmiare sugli stipendi. Il problema è che questo sistema informatico non funziona! Così i dirigenti fanno una bella figura perché nel bilancio di quell'anno vi sono risparmi sugli stipendi, ma nel giro di 10 anni/20 anni, quando le aziende dovranno restituire i soldi, la banca non riceverà i soldi ricevuti in prestito, perché le aziende non erano abbastanza solide da proseguire la loro attività oppure non possono restituire i soldi!

In altre parole, in qualsiasi settore, sia in quelli in cui è importante tutelare la biodiversità, sia in quelli in cui si dovrebbe mostrare un minimo di fedeltà all'azienda e desiderio di svolgere il proprio lavoro in modo deontologicamente corretto, ebbene in entrambi i casi l'essere umano non riesce a guardare al di là del suo interesse immediato e meschino. Nel caso in cui io dovessi lavorare in un'impresa (possibilmente un tipo di impresa meno ambigua delle banche) non sarei capace di tenere un comportamento così basso, sarebbe contro la mia natura.

Nella discussione:I film che consigliate

13 June 2012 - 07:35 AM

Nel sito dove acquisto abitualmente i libri ne ho trovati tre su John Carter, se possono interessarti: LINK
Ciao Immagine inviata

Nella discussione:PANDORA SULLA TERRA

04 June 2012 - 06:57 AM

Mio Dio che pesci bellissimi!
Sembrano partoriti dalla mente del migliore dei grafici, sono tra gli animali più belli che ho mai visto, sicuramente i più belli tra i pesci!

Nella discussione:HOME

09 May 2012 - 01:32 PM

Di niente, ma Tsmukan! Immagine inviata