Jump to content

TRANSITO DI VENERE SUL SOLE


mara
 Share

Recommended Posts

Tra pochi giorni, il 6 giugno, la Terra, Venere e il Sole saranno perfettamente allineati e si verifichera' un interessante fenomeno.:sara' possibile vedere il pianeta quasi gemello della Terra attraversare in diagonale il disco solare.

Il diametro di Venere e' di 12.100 km contro il 12.700 km di quello del nostro pianeta ed apparira' minuscolo in confronto a quello della nostra Stella. 😳

Dall'Italia sara' possibile osservare il fenomeno nella fase finale dalle 5,33 (orario medio dell'alba ) sino alle 6.49 .

Il primo contatto del pianeta sul disco solare sara' alle 00.09 quando per noi il sole e' sotto l'orizzonte e pertanto non osservabile, il secondo alle 00.27, la centralita' alle 3.29 , la visibilita' per noi come detto dalle 5.33 circa, il terzo contatto alle 6.31 e l'abbandono alle 6.49.

 

Questo transito si verifica a coppie distanziate di otto anni , la precedente in questo secolo e' stata l' 8.6.2004.

 

Le prossime sono previste per dicembre 2117 e dicembre 2125.

😢

 

Per chi volesse osservare il fenomeno e' assolutamente indispensabile proteggere gli occhi dalle radiazioni: bisogna utilizzare dei filtri come per esempio un foglio di Astrosolar (acquistabile su internet) o vetri per maschere da saldatore da applicare davanti agli obiettivi di telescopi o semplici binocoli. Nessun altro sistema da adeguata protezione e anche con i vetri , che sono il sistema piu' economico, bisogna osservare per pochi secondi di seguito.

Mi raccomando, ho letto che i danni possono essere permanenti.😖

 

Saluti a tutto il clan 😊 .....mi piacerebbe tanto poter dare la notizia che si puo' osservare Pandora!!!

Link to comment
Share on other sites

😊Sulla "Stampa" di ieri ho trovato un altra notizia interessante che riguarda

l'evento che vi ho segnalato.

 

Trattandosi di un evento considerato in assoluto il piu' importante del 2012 e ceh si ripetera' solo nel prossimo

secolo, uno studioso dell'Osservatorio di Grenoble, il Prof. Ehrenreich ha

proposto un osservazione con il telescopio Hubble per tutta la durata

dell'evento , circa sette ore. Attraverso tre dei suoi piu' importanti

strumenti, le camere "Acs" e "Wfc-3" oltre lo spettrografo "Stis" Hubble

puntera' non su Venere direttamente ma sulla Luna raccogliendo la luce

"modificata" dal passaggio di Venere. Cio' permetterebbe di rilevare lo spettro

dell'atmosfera venusiana e del sul componente primario (CO2).

Questo test e' importante perche' simulera' sul campo una procedura che si tenta di adottare

per valutare la composizione atmosferica di pianeti extrasolari.

Gia' in passato nel 2008 e' stato utilizzato Hubble nell'osservazione di un pianeta

gioviano attorno alla stella "HD 189733" e sempre nel 2008 durante l'eclissi di

Luna del 16 agosto un team dell'Istituo di astrofisica delle Canarie utilizzando

due telescopi realizzo' ottimi spettri dell'atmosfera terrestre.

 

In futuro si utilizzera' il potentissimo "James Webb Space Telescope" per pianeti

di taglia terrestre che transitano sul disco di stelle lontane e le cui

eventuali atmosfere saranno analizzate per cercare quelle promettenti dal punto

di vista biologico: cioe' compatibili con la vita.

 

 

😊 😊 😊

Link to comment
Share on other sites

Davvero molto interessante Mara!

Speriamo che con questi nuovi tipi di ricerca riescano a trovare veramente un pianeta simile al nostro! 😊

 

Grazie Mara per queste notizie interessanti ma....in non sono sicura di volere che riescano a trovare un altro pianeta simile al nostro ☺️

Mi spiego....una parte di me vorrebbe che veramente ci fossero, da qualche parte nell'universo, tanti pianeti simili alla Terra... tante Pandora da esplorare, conoscere, rispettare ed amare......l'altra parte di me sa benissimo cosa succederebbe se questo accadesse....non sarebbero le persone come noi, rispettosi dei nativi, amanti della natura, ad essere mandati su questi pianeti.... ma sicuramente affaristi, manager, soldati... scienzati con l'ordine di capire che cosa potrebbe essere sfruttato a nostro vantaggio....ecco pari pari la storia di Avatar.....😢

E questo perchè noi non riusciamo ad essere diversi da quello che siamo e cioè sfruttatori..... questo è quello che abbiamo fatto e stiamo facendo sulla Terra, la nostra unica casa, e questo faremmo su gli altri pianeti 😢

No, meglio che non riescano a scoprire nulla.....questo salverà le altre Pandora dallo sciame di cavallette fameliche che siamo e forse salverà anche la Terra perchè se saremo certi che non potremo emigrare da nessuna parte, probabilmente cercheremo di rimediare ai disastri che stiamo combinando☺️

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...