Vai al contenuto




Ricerca Articoli



Commenti Recenti


- - - - -

La fossa delle Mariane per gli abissi di Avatar 2-3


Commenta l'articolo sul forum.

Sembra proprio che qualcosa bolla in pentola in casa Cameron; cari appassionati del fantastico mondo di Pandora ecco una news che potrebbe stuzzicare la vostra fantasia in prospettiva dei sequel del capolavoro del cinema moderno.


L'agenzia WENN riporta che il creatore di Avatar, James Cameron, stia sviluppando un veicolo subacqueo per girare delle scene in 3D alla “modesta” profondità di 10.9 chilometri, nelle profondità della Fossa delle Marianne, nell'Oceano Pacifico.
L'intenzione del regista è quella di riprendere materiale d'archivio da utilizzare nei due sequel di Avatar, che verranno ambientati parzialmente nelle profondità sottomarine di Pandora:

“Stiamo costruendo proprio ora un veicolo per andare in immersione. Siamo a metà dell'opera di costruzione in Australia.”

Il team di Cameron ha fatto visita al quartier generale della Hawkes Ocean Technologies, che ha sviluppato una capsula capace di stare nel fondo della fossa per circa due ore. Il veicolo, che potrà ospitare due persone, verrà equipaggiato con cineprese 3D sviluppate appositamente dal regista, che intende salire a bordo per girare le scene sottomarine.
Potrebbe essere il secondo team della storia a raggiungere il fondo della Fossa dopo più di 50 anni, quando un veicolo rimase venti minuti sul fondo.
Sempre secondo WENN, Cameron avvierà la missione alla fine dell'anno: il primo sequel di Avatar uscirà, sempre secondo il sito, nel 2014. Le scene girate serviranno come base per sviluppare le ambientazioni del film.

Nel frattempo, il magazine “Total Film” ha parlato con il regista, che ha snocciolato qualche dettaglio sui suoi piani per i sequel:

“Ora come ora, stiamo pensando di girare Avatar 2 e 3 assieme, sto pensando alla storia in modo da avere un arco molto ampio, che spazi su due film. (...) Dirigere i due film è una grossa decisione perché significa che rimarrò su Pandora a lungo. Ma sarà fantastico. Metteremo insieme lo stesso team - l'emozione di lavorare a questo film è talmente bella che sarebbe folle non farlo.”

Per quanto riguarda il ritorno del cast originale, Cameron è stato un po' criptico:

“Non tutti. Alcuni di questi personaggi sono morti nel primo capitolo, ma alcuni di loro torneranno.”

Insomma ci sono tutte le premesse affinché Cameron possa nuovamente stupire il suo pubblico e dar vita a nuovi spettacolari paesaggi anche se per il momento possiamo solo dare sfogo alla nostra fantasia e immaginare il popolo blu vivere un'altra splendida avventura.

Una cosa è sicura : è impossibile dire quando ma.... Pandora ci aspetta, di nuovo!
Fonte : badtaste.it


0 Commenti